Progetto Natura 27 settembre, 2008 | Redazione A Sud

orizzontePer sensibilizzare gli studenti sui temi relativi all’utilizzo consapevole delle risorse naturali e sulla conflittualità ambientale, sono stati realizzati 10 interventi di formazione presso 8 Centri per la Formazione Professionale della Provincia di Roma, su tematiche riguardanti la sostenibilità ambientale e l’uso consapevole delle risorse naturali. Il progetto è stato reso possibile grazie al supporto finanziario dell’Assessorato alle Politiche del Lavoro e alla Formazione della Provincia di Roma.

 

Attraverso questo percorso formativo si è voluto stimolare negli studenti una coscienza critica riguardo agli impatti ambientali e sociali di uno stile di vita e un modello di consumo basati sullo sfruttamento irresponsabile e sull’inquinamento delle risorse naturali, sviluppando la consapevolezza di come questi ricadano non solo nel Nord del mondo, ma anche, e soprattutto, su popoli e territori situati a migliaia di chilometri di distanza. Sulla base di questo processo si è proposto il consumo critico (dalla raccolta differenziata al risparmio idrico ed energetico, dal consumo critico dei prodotti alimentari all’acquisto critico dei beni di consumo), come forma di responsabilizzazione rispetto alla azioni della vita quotidiana. Si è, inoltre, voluto rintracciare e mettere in evidenza, assieme agli studenti, la relazione che intercorre tra modelli di sviluppo e di consumo e conflitti ambientali e sociali, focalizzando l’attenzione sulle cause, sugli attori e sulle conseguenze di tali conflitti.

 

 

  • settembre 2008 – giugno 2009
  • Ente finanziatore: Assessorato alle Politiche del Lavoro e alla Formazione della Provincia di Roma
  • Importo complessivo: 70.000,00 €

Informare e sensibilizzare gli studenti sulle tematiche riguardanti la sostenibilità ambientale, l’uso consapevole delle risorse naturali e sui conflitti ambientali legati alle politiche di sfruttamento delle risorse e dei territori.

Per rendere gli argomenti trattati di più facile comprensione e per favorire l’attenzione degli studenti, la presentazione degli argomenti è stata affiancata dall’utilizzato di strumenti multimediali. A Sud ha elaborato e utilizzato ai fini didattici un Kit che è stato distribuito nelle scuole coinvolte e che comprende: un CD, una dispensa con i materiali e la documentazione utilizzata durante gli incontri, un questionario per la valutazione del percorso formativo.

  • CPFP di Cave
  • CPFP di Civitavecchia
  • CPFP di Marino
  • CPFP Adriatico
  • CFP San Girolamo Emiliani
  • CIOFS-FP Lazio via Ginori
  • CIOFS-FP Lazio Viale Togliatti
  • CPFP Castelfusano Alberghiero.
  • 400 studenti di 8 Centri per la Formazione Professionale della Provincia di Roma

 



Back to Top ↑