Cile

L’avocado che lascia senz’acqua migliaia di cileni

3 agosto, 2017 | Redazione A Sud

[di Alice Facchini su Internazionale] A Cabildo, nel cuore della provincia cilena di Petorca, Veronica Vilches annaffia con acqua insaponata alcuni alberi di limone che ha piantato davanti a casa. Attivista, minacciata per le sue

Elettricità per alimentare miniere? Il Cile non ci sta

25 giugno, 2014 | Redazione A Sud

[di Veronica Meneghello su Linfa Lab]   Ci sono voluti sei anni di proteste, ma il Cile si è finalmente pronunciato sul progetto HydroAysén. Lo scorso 11 giugno, infatti, l’entrante governo cileno, guidato da Michelle Bachelet, ha

La giustizia cilena ferma il progetto Pascua Lama

17 aprile, 2013 | Redazione A Sud

Pubblichiamo questo articolo di aggiornamento sul progetto minerario Pascua Lama della canadese Barrick Gold, che sta provocando gravissimi danni ambientali e sociali nei territori della dorsale andina tra Cile e Argentina

Progetto Hidroaysèn: il Cile ha un problema

27 marzo, 2013 | Redazione A Sud

[di Caterina Amicucci su Il Manifesto del 21 marzo] “Quando soffia il vento del cambiamento alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento”. Così il vescovo dell’Aisèn Luis Infanti de la Mora si è rivolto alla Commissione

Cile: crepe dal terremoto

12 marzo, 2010 | Redazione A Sud

La denuncia di un docente universitario (Alvaro Cuadra) delle falle dello stato cileno rese evidenti dal terremoto. – Il nostro paese ha sofferto un terremoto di magnitudo mondiale. Tutti sappiamo che non è stato il

Verso la ricostruzione della nazione mapuche

1 febbraio, 2010 | Redazione A Sud

Dinnanzi al processo di mobilitazione delle comunità mapuche in Cile, il governo nazionale intraprende un rigido  piano contro gli originari del paese  - Stanche di aspettare il lento bonifico di terre dello Stato e il sempre problematico riconoscimento dei loro diritti, decine di comunità mapuche hanno iniziato un processo di mobilitazioni che sta ricevendo la dura risposta dello Stato .cileno. Sono già mesi che le comunità mapuche si fanno sentire. Migliaia di mapuche sono giunti lo scorso 22 ottobre fino all'Intendenza Regionale a Temuco (capitale dell'Araucanía, 700 chilometri al sud di Santiago), per respingere la violenza dei Finanzieri che avevano sparato contro bambini.


Cile, elezioni: vince Piñera. Il Paese svolta a destra

18 gennaio, 2010 | Redazione A Sud

Il Cile svolta a destra dopo 20 anni di governo progressista. Il candidato del centrosinistra Frei ammette la sconfitta e ringrazia i suoi elettori. Secondo le prime informazioni che giungono da Santiago del Cile, Sebastian Piñera  candidato della Coalicion por el Cambio, nuova destra di orientamento liberal, figlia della destra del dittatore Augusto Pinochet, avrebbe vinto le elezioni presidenziali con uno scarto di meno di quattro punti sul suo avversario, Eduardo  Frei, espressione del centrosinistra. Piñera è un ricchissimo uomo d'affari cileno, che possiede immense ricchezze e controlla una fetta importante dell'economia del paese sudamericano. La stampa italiana gli ha in varie occasioni affibiato l'epiteto di "Berlusconi cileno".


Elezioni: in controtendenza rispetto al continente, il Cile va a destra

15 dicembre, 2009 | Redazione A Sud

Il miliardario conservatore Sebastian Pinera, il candidato che ha ottenuto più voti nelle elezioni presidenziali che si sono tenute domenica scorsa 13 dicembre in Cile, Paese con l'economia più stabile dell'America Latina, da 20 anni governato dalla sinistra, è dato per favorito nel ballottaggio di gennaio.


Desaparecidos e dittatura cilena: Partito il giudizio a Podlech

30 novembre, 2009 | Redazione A Sud

"Alfonso Podlech Michaud deve essere giudicato" - Il 18 novembre è iniziato a Roma il processo contro il gendarme della dittatura cilena Podlech, in carcere in Italia e rinviato a giudizio un paio di mesi fa nell'ambito dell'inchiesta del procuratore Capaldo. 



Back to Top ↑