Unasur

America Latina, l’accordo Usa-Colombia rilancia l’Unasur

31 agosto, 2009 | Redazione A Sud

Le tensioni generate da un accordo militare stretto tra Colombia e Stati Uniti spingono i paesi dell’America Latina a un confronto sempre più serrato - Nel maggio del 2008, con gli accordi di Brasilia, nasceva l'Unasur, che poneva a suo modello l'Unione Europea per costruire la stessa organizzazione nel Sud America, riunendo i paesi appartenenti alle altre unioni già costituite (Comunità Andina e Mercosur) oltre ad altri Stati ancora non aderenti ad alcun blocco.


America Latina: vertice Unasur tra tensioni e paure

28 agosto, 2009 | Redazione A Sud

Sarà un vertice regionale caratterizzato dal alcune tensioni quello che vedrà protagonisti a partire da oggi a Bariloche (Argentina) i leader dei paesi dell'Unasur (Unione delle nazioni sudamericane). Il summit è stato convocato per discutere dell'accordo militare tra Colombia e Stati Uniti e sarà l'occasione per una serie di confronti che si preannunciano estremamente accesi. L'apertura di almeno sette basi colombiane alle forze armate Usa sarà sotto i riflettori, non solo per il valore assoluto dell'accordo, che mira a combattere narcotraffico e guerriglia, ma anche per le conseguenze che ha avuto e avrà sulle relazioni diplomatiche di Bogotà. Il deteriorarsi del già difficile rapporto tra il presidente Alvaro Uribe e i suoi colleghi Hugo Chavez (Venezuela) e Rafael Correa (Ecuador) rischia di avere pesanti ripercussioni economiche sul suo Paese e l'intesa con Washington ha fatto storcere la bocca anche a Brasile, Cile, Argentina e Bolivia.


Vertice Unasur discute su basi militari Usa in Colombia

12 agosto, 2009 | Redazione A Sud

 Sudamerica in stato d’allerta - In Sudamerica non si spegne la polemica sulla decisione della Colombia di permettere agli Stati Uniti l’uso delle sue basi militari. Durante il summit dei presidenti dell’Unione delle nazioni sudamericane (Unasur) una netta opposizione all'accordo è stata espressa dal venezuelano Hugo Chávez e dal boliviano Evo Morales, che aveva chiesto un pronunciamento dell’Unasur contro l’accordo tra Bogotá e Washington. La condanna unanime non è arrivata, soprattutto perché Argentina, Brasile e Paraguay hanno scelto una linea più conciliante.

 


Unasur: verso il vertice di Quito

8 agosto, 2009 | Redazione A Sud

 

 

L’Unasur, il blocco geopolitico delle nazioni sudamericane si appresta a celebrare a Quito un vertice di particolare delicatezza. La convocazione del prossimo 10 di agosto servirà formalmente a sancire il passaggio di consegne della presidenza di turno dal Cile all’Ecuador. E, nella sostanza, sarà teatro di discussione dei due temi portanti dell’attualità politica regionale: la crisi honduregna e le tensioni tra la Colombia e l’asse bolivariano.


Ministri latinoamericani istituscono la Banca del Sud

23 maggio, 2009 | Redazione A Sud

I ministri dell’economia di Argentina, Bolivia, Brasile, Ecuador, Paraguay, Uruguay e Venezuela hanno raggiunto lascorsa settimana l'accordo definitivo che istituisce la Banca del Sud. I ministri hanno partecipato ad una riunione ministeriale e tecnica a Buenos Aires, dove hanno definito le ultime linee guida per l'inizio delle operazioni bancarie.


Movimenti sociali del Sud: ALBA, UNASUR e MERCOSUR

4 aprile, 2009 | Redazione A Sud

di Gonzalo Berrón per Alainet - Più che in ogni altra regione del continente americano, e dell'America Latina in particolare, i movimenti e organizzazioni sociali che storicamente hanno combattuto contro al libero commercio e alla globalizzazione neoliberale nel Cono Sud si trovano davanti alla sfida imposta dal complesso scenario dell'integrazione regionale. Rischiando di essere schematici, considereremo l'ALBA, il MERCOSUR e l'UNASUR i tre processi che pongono questioni dirette sull'azione degli attori sociali del continente.


Unasur: si riunisce il Consiglio di Difesa sudamericano

18 marzo, 2009 | Redazione A Sud

I dodici paesi che formano l'Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasur) hanno celebrato negli scorsi giorni il primo incontro del Consiglio di Difesa a Santiago del Cile. Il meccanismo di cooperazione militare è stato proposto dal presidente brasiliano Luiz Inacio Lula Da Silva e creato lo scorso dicembre. Adesso comincia a funzionare con la presenza di ministri e viceministri dei dodici paesi Unasur. Si tratta di Argentina, Bolivia, Colombia, Cile, Ecuador, Guyana, Paraguay, Suriname, Perù, Uruguay e Venezuela. Durante la prima giornata di discussioni, tuttavia, sono apparse alcune incomprensioni.



Back to Top ↑